Parrocchie della Paganella

 

 

 

 

 

 

 

 

Cerca nel sito

ORARI SS. MESSE

Festive - 2021

Sabato

Fai della Paganella 17:00

Andalo18:30

Spormaggiore 20:00

Molveno 20:00

Domenica

Cavedago  09:00

Molveno 09:00

Andalo10:30 e 18:30

Fai della Paganella   10:30

Spormaggiore 10:30

Andalo 18:30

Feriali

Spormaggiore -  Da lunedì a giovedì alle 08:00

Cavedago  -  solo il venerdì alle 17:00

Fai della Paganella -  Da lunedì a giovedì alle 17:00

Andalo  -  Da lunedì, mercoledì e venerdì alle 18:00

Molveno -   Martedì e giovedì alle 18:00

 CERCA TUTTE LE MESSE IN TRENTINO

 

CONTATTI PARROCi

DON MASSIMILIANO DETASSIS

Canonica di Spormaggiore, Piazza della Chiesa

Tel: 0461 653133

DON DANIEL ROMAGNUOLO

Canonica di Molveno via Paganella 25

Tel: 0461 586904

Canonica di Andalo

Tel: 0461 585816

 

 

Domenica 17 ottobre 2021 faranno ingresso nelle parrocchie dell'altopiano della Paganella i due nuovi parroci, don Daniel Romagnuolo e don Massimiliano Detassis (nella foto la loro consacrazione nel 2016), che insieme guideranno per volontà dell'Arcivescovo Lauro le parrocchie di Andalo, Cavedago, Fai della Paganella, Molveno e Spormaggiore.

Le sante messe saranno due, la prima alle 10.00 nella chiesa parrocchiale di Andalo, anche per la comunità di Molveno e nel pomeriggio alle 15:00 nella chiesa parrocchiale di Spormaggiore, anche per le comunità di Cavedago e Fai della Paganella

Le celebrazioni si svolgeranno secondo le direttive anti covid e per quanti non potranno accedere si attiverà l'audio sulla piazza esterna

I due nuovi parroci, come presentato lo scorso 7 ottobre ad Andalo ai 5 consigli pastorali delle parrocchie riuniti alla presenza del vicario don Marco Saiani, opereranno congiuntamente per tutte le comunità dell'Altopiano della Paganella nel loro insieme, con la volontà di proporre una pastorale in chiave missionaria e di rinnovamento. Questo rispondendo all'esortazione Apostolica Evangelii Gaudium (vedi) di Papa Francesco, di cui hanno desiderato richiamare i passatti 28 e 33.

 

28. La parrocchia non è una struttura caduca; proprio perché ha una grande plasticità, può assumere forme molto diverse che richiedono la docilità e la creatività missionaria del pastore e della comunità. Sebbene certamente non sia l’unica istituzione evangelizzatrice, se è capace di riformarsi e adattarsi costantemente, continuerà ad essere «la Chiesa stessa che vive in mezzo alle case dei suoi figli e delle sue figlie».[26] Questo suppone che realmente stia in contatto con le famiglie e con la vita del popolo e non diventi una struttura prolissa separata dalla gente o un gruppo di eletti che guardano a se stessi. La parrocchia è presenza ecclesiale nel territorio, ambito dell’ascolto della Parola, della crescita della vita cristiana, del dialogo, dell’annuncio, della carità generosa, dell’adorazione e della celebrazione.[27] Attraverso tutte le sue attività, la parrocchia incoraggia e forma i suoi membri perché siano agenti dell’evangelizzazione.[28] È comunità di comunità, santuario dove gli assetati vanno a bere per continuare a camminare, e centro di costante invio missionario. Però dobbiamo riconoscere che l’appello alla revisione e al rinnovamento delle parrocchie non ha ancora dato sufficienti frutti perché siano ancora più vicine alla gente, e siano ambiti di comunione viva e di partecipazione, e si orientino completamente verso la missione.

33. La pastorale in chiave missionaria esige di abbandonare il comodo criterio pastorale del “si è fatto sempre così”. Invito tutti ad essere audaci e creativi in questo compito di ripensare gli obiettivi, le strutture, lo stile e i metodi evangelizzatori delle proprie comunità. Una individuazione dei fini senza un’adeguata ricerca comunitaria dei mezzi per raggiungerli è condannata a tradursi in mera fantasia. Esorto tutti ad applicare con generosità e coraggio gli orientamenti di questo documento, senza divieti né paure. L’importante è non camminare da soli, contare sempre sui fratelli e specialmente sulla guida dei Vescovi, in un saggio e realistico discernimento pastorale.

  • 1.png1.png3.png7.png3.png4.png6.png
  • Visite ad oggi:
  • Total 1137346

 

 

 

 

Copyright © 2015. Consiglio Interparrocchiale Pastorale di Cavedago, Fai della Paganella e Spormaggiore -  All Rights Reserved. Progettato da Studio d'Arte "Elisa Zeni". Consulta la Privacy Policy del sito.